Cibi da evitare se si soffre di ipertensione

Cibi da evitare se si soffre di ipertensione

Cibi da evitare se si soffre di ipertensione

L’ipertensione arteriosa, quella che più comunemente chiamiamo pressione alta, è una patologia che purtroppo affligge circa 15 milioni di Italiani, anche se solo la metà di essi è consapevole di soffrirne.

Esistono terapie per trattare e curare l’ipertensione ma la cosa più giusta da fare sarebbe quella di prevenire le cause che causano ipertensione, ovvero fare in modo che questa non si presenti.

I migliori rimedi naturali per l’ipertensione

OffertaBestseller No. 3
OffertaBestseller No. 4
Equilibra Integratori Alimentari, Pressione Ok, Integratore a Base di Aglio Nero ABG10+, Fiori di Ibisco e Foglie di Ulivo, Senza Odore e Retrogusto, Pressione Arteriosa Regolare, 40 Capsule Vegetali
  • PER LA REGOLARITÀ DELLA PRESSIONE ARTERIOSA: Integratore a base di Aglio nero ABG10+, fiori di Ibisco e foglie di Ulivo, selezionati per la loro azione sulla regolarità della pressione arteriosa
  • CARATTERISTICHE: L’Aglio nero ABG10+ e le foglie di Ulivo sono inoltre utili per il metabolismo di trigliceridi e colesterolo (Aglio nero), carboidrati e lipidi (Ulivo)
  • DA ASSUMERE QUOTIDIANAMENTE: Si consigliano 1-2 capsule vegetali al giorno. L’alta qualità dell’estratto di Aglio nero ABG10+, senza odore, sapore né retrogusto, permette l’assunzione in ogni momento
  • SENZA ODORE: L’estratto di Aglio nero ABG10+ altamente concentrato in polifenoli e antiossidanti si ottiene con un processo di fermentazione tale che la capsula risulti inodore e priva di retrogusto
  • EQUILIBRA: Da oltre trent'anni leader nel mercato Integratori Alimentari e Cosmetica Naturale con prodotti frutto dell'equilibrio tra rispetto, efficacia, benessere e bellezza
Bestseller No. 5
Vitarmonyl PRESSIONE BIO&VEGAN ● Integratore 40 capsule ● 100% vegan ● Registrato Ministero Salute Italiano
  • BIANCOSPINO può risultare utile nel mantenimento della regolarità della pressione arteriosa, inoltre, contribuisce alla regolare funzionalità dell'apparato cardiovascolare
  • MELOGRANO E TE VERDE queste due piante completano l'azione del prodotto grazie alle loro proprietà antiossidanti
  • ASSUNZIONE 1 capsula al mattino e 1 la sera con un grande bicchiere d'acqua
  • BIOLOGICO i prodotti Bio&Vegan sono certificati da ECOCERT e garantiti dal logo europeo che assicura la provenienza da agricoltura biologica di almeno 95% degli ingredienti di origine agricola
  • VEGANO i prodotti Bio&Vegan sono garantiti dal marchio VeganOK, la prima certificazione vegana italiana
Bestseller No. 7
Aglio Inodore in Capsule 15.000mg – 180 Softgels AltoDosaggio – Fornitura di 6 Mesi – Estratto di Olio di Aglio Puro ad Alta Qualità Deodorizzato Ricavato dall’Allium Sativum – Prodotto da Nutravita
  • ✔︎ ALTA POTENZA CON 15.000 MG DI AGLIO PER CAPSULA SOFTGEL – Ogni capsula softgel del nostro integratore d’aglio contiene 30 mg di olio essenziale d’aglio deodorizzato puro con alta concentrazione 500:1, equivalente a 15.000 mg di teste d’aglio. Il formato da 180 capsule, che prevede l’assunzione di una capsula al giorno è valido per una fornitura di 6 mesi e rende il prodotto eccezionalmente conveniente.
  • ✔︎ TUTTE LE PROPRIETÀ BENEFICHE SENZA L’ODORE SGRADEVOLE – L’aglio è un “superfood” noto per l’ampia gamma di proprietà nutritive e i notevoli effetti benefici sulla salute. Il nostro attento processo di estrazione ci permette di preservare tutte le proprietà del principio attivo dell’aglio (l’allicina), eliminando il sapore e il retrogusto che lo caratterizza. Ciascuna delle nostre capsule a base di aglio è costituita per il 3.600 - 5.400 mcg di allicina per capsula.
  • ✔︎ NE BASTA UNA AL GIORNO – Il nostro integratore a base di olio d’aglio è venduto in flaconi da 180 capsule softgel di facile assunzione, equivalenti a 6 mesi di utilizzo. Formulato esclusivamente con ingredienti di qualità, il nostro integratore a base di aglio è privo di coloranti artificiali, glutine, lattosio, noci, e frutta secca e OGM.
  • ✔︎ QUALI INGREDIENTI USA NUTRAVITA? – Possiamo contare su un team dedicato di farmacologi, chimici e ricercatori scientifici che ci permette di individuare ingredienti di qualità caratterizzati dalle migliori proprietà nutritive, per creare vitamine e integratori ad altissima efficacia.
  • ✔ QUAL È LA STORIA DI NUTRAVITA? - Nutravita è un marchio noto di Vitamine e Integratori che soddisfa milioni di clienti in tutto il mondo dal 2014. I nostri prodotti di alta qualità sono fabbricati, testati in lotti e certificati nel Regno Unito e tutelati dai più alti standard di produzione del mondo (GMP, BRC). Abbiamo un team dedicato di farmacologi, chimici e ricercatori che lavorano per ottenere ingredienti migliori e massimi benefici.
OffertaBestseller No. 8
Equilibra Integratori Alimentari, Aglio e Biancospino, Integratore a Base di Estratti Oleosi di Aglio, Biancospino, senza Retrogusto, Funzionalità dell'Apparato Cardiovascolare, 32 Capsule Vegetali
  • PER LA REGOLARE FUNZIONALITÀ DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE: L'Aglio e il Biancospino favoriscono la regolare funzionalità dell’apparato cardiovascolare e della pressione arteriosa
  • CARATTERISTICHE: La tecnologia OmegaZero è caratterizzata da un processo tecnologico di dispersione delle particelle oleose nella capsula, per mascherare il ritorno di gusto tipico dell’Aglio
  • DA ASSUMERE QUOTIDIANAMENTE: 1-2 capsule vegetali al giorno. Le capsule vegetali devono essere deglutite con l’assunzione di un liquido preferibilmente durante i pasti
  • CAPSULE MORBIDE E FACILI DA DEGLUTIRE: Equilibra ha scelto di racchiudere i preziosi componenti dei propri prodotti in capsule vegetali morbide e facili da deglutire con tecnologia Vegicaps Soft
  • EQUILIBRA: Da oltre trent'anni leader nel mercato Integratori Alimentari e Cosmetica Naturale con prodotti frutto dell'equilibrio tra rispetto, efficacia, benessere e bellezza

Prevenzione: come fare?

Il primo e più importante passo da intraprendere per evitare l’insorgere dell’ipertensione nel corso degli anni sarebbe quello di modificare il proprio stile di vita, soprattutto per quanto riguarda i cibi che si mangiano. Ed è proprio questo quanto suggeriscono le Linee Guida Europee.

Infatti sono diversi gli alimenti dannosi per quanto riguarda la pressione sanguigna e aumentano esponenzialmente il rischio che il paziente, in futuro, possa incorrere in situazioni problematiche come ictus o infarti.

Vediamo quali sono gli alimenti e le sostanze che chi è affetto da ipertensione dovrebbe evitare.

Il sale

Il sale, e di conseguenza il sodio, sono alcuni dei nemici più pericolosi per chi soffre di ipertensione. Il consumo eccessivo di sale (ricordiamo che un grammo di sale contiene circa 0,4 grammi di sodio) può favorire l’insorgere dell’ipertensione arteriosa, soprattutto in quelle persone che hanno una predisposizione naturale alla stessa.

Secondo l’O.M.S., ovvero l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ogni persona non dovrebbe assumere più di 2 g di sodio con la dieta giornaliera, che corrispondono a circa 5 grammi di sale da cucina. Per avere un’idea più chiara, 5 grammi sono circa il contenuto di un cucchiaio raso da tè.

Questa dose ovviamente tiene in considerazione i cibi che sono già salati, non dobbiamo quindi pensare che 5 g di sale da cucina siano solo quelli che possiamo aggiungere alle nostre pietanze ma dobbiamo considerare il sale già naturalmente presente negli alimenti e nei prodotti conservati.

Il cibo confezionato, infatti, è molto ricco di sodio per poter aumentare la durata della commestibilità del prodotto, ma il sale presente in questi alimenti, con l’aggiunta di altre sostanze conservanti ed eventualmente anche grassi e zuccheri, fa sì che questi siano alimenti da evitare se si vuole seguire una dieta salutare.

La liquirizia

Un altro alimento da evitare per chi soffre di ipertensione è la liquirizia, in quanto può causare ritenzione idrica e ciò comporta un conseguente aumento della pressione arteriosa.
Ecco perché la liquirizia è consigliata per chi soffre di pressione bassa, sempre moderandone l’assunzione.

Il caffè

Sappiamo benissimo quanto noi italiani amiamo la nostra tazzina di caffè nel corso della giornata, ma c’è da berlo con cautela, soprattutto se si soffre di ipertensione. Il caffè infatti è una sostanza vasocostrittrice, il che significa che i vasi sanguigni diminuiscono il loro calibro a causa della contrazione delle fibre muscolari. Vaso più stretto, pressione più alta, quindi attenzione alle quantità.

Le salse pronte

Come tutti i prodotti confezionati anche le salse pronte non sono prive di grosse quantità di sale. Il sale, come sappiamo, serve a sia come condimento e insaporitore sia come conservante, quindi una salsa che ha bisogno sia di essere conservata che di avere un particolare sapore è indubbiamente il prodotto perfetto dove poter trovare grandi quantità di sodio e, di conseguenza, uno degli alimenti da evitare se si hanno problemi pressori.

I salumi e le carni lavorate

Come nel caso delle salse pronte, le carni lavorate e i salumi hanno bisogno di grosse quantità di sale per la loro conservazione e per il loro insaporimento. Questi più di tutti sono alcuni dei cibi maggiormente da evitare per chi soffre di pressione alta perché queste carni non solo hanno un’alta concentrazione di sodio ma spesso presentano anche i grassi proprio della carne, che non dovrebbero essere assunti con troppa leggerezza se si vuole mantenere una dieta salutare.

Cibi in scatola

In questo caso abbiamo un insieme delle due situazioni precedenti: i cibi in scatola fanno della conservazione il loro punto di forza in quanto prolungano la scadenza e la vita sullo scaffale del prodotto. Ciò significa che per ottenere questo risultato viene fatto largo uso di conservanti e di sodio, che servono a mantenere il prodotto commestibile per più tempo. Il sale però non è il solo ingrediente che viene aggiunto a questi prodotti: spesso possiamo trovare zuccheri, grassi e conservanti chimici, che influiscono negativamente su quello che dovrebbe essere un sano regime alimentare.

Lo zucchero

Dopo il sale, anche lo zucchero. Il fatto che questa sostanza non faccia bene all’organismo lo sappiamo già, ma per quanto riguarda la pressione sanguigna gli effetti degli zuccheri sono indiretti. L’aumento di peso e l’obesità dipendenti da massiccia assunzione di zuccheri causano un parallelo aumento della pressione arteriosa, che deve attraversare un corpo sotto sforzo costante a causa dell’aumento di peso.

OffertaBestseller No. 1
La cucina del cuore. Diabete e ipertensione. Con 120 ricette gustose per mantenersi leggeri e in salute
  • Editore: Demetra
  • Autore: Roberto Ferrari , Claudia Florio
  • Collana: Dieta e benessere
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2019
OffertaBestseller No. 9
Novosal Iodato, Sale Iodato, Sale Iposodico, Sale Iposodico Arricchito in Iodio, Si Usa Come Un Normale Sale da Cucina, per Chi Vuole Ridurre L'Apporto di Sodio, con 28.5% di Potassio, 300 Gr
  • ottimale IN UNA DIETA IPOSODICA: il sale iodato Novosal sostituisce il normale sale da cucina per insaporire piatti e pietanze, ma garantisce un apporto inferiore di sodio, ottimo per chi vuole seguire una dieta iposodica senza rinunciare all'utilizzo del sale nelle proprie ricette
  • ARRICCHITO IN IODIO: Novosal Iodato non è soltanto un sale iposodico, ma favorisce anche l'assunzione della giusta quantità di iodio, fondamentale per il normale metabolismo energetico e per prevenire i disturbi della tiroide, è quindi un sale amico del benessere e delle preparazioni gustose
  • FONTE DI POTASSIO: questo sale da tavola iodato Novosal contiene il 28,5% di potassio, cioè 28,5 gr per ogni 100 gr di prodotto; il potassio è un minerale presente nell'organismo e negli alimenti che ha numerosi benefici ed equilibra l'azione del sodio, per un benessere più completo dell'organismo
  • SOSTITUISCE IL SALE DA CUCINA: il sale iposodico iodato Novosal può essere utilizzato per qualsiasi preparazione, per sostituire il classico sale da cucina e insaporire così i vostri piatti preferiti crudi o cotti, dalle insalate alla carne, dalla pasta alla pizza, evitando di consumare troppo sodio
  • NON ALTERA IL SAPORE: Novosal Iodato agisce esattamente come un normale sale da cucina e quindi non altera il gusto delle preparazioni, insaporendole ma al tempo stesso apportando all'organismo meno sodio e più iodio, come raccomandato dal Ministero della Salute italiano
OffertaBestseller No. 10
Novosal Sale Dietetico Iposodico, 200G
  • Sale dietetico iposodico
  • Da utilizzare in sostituzione del comune sale da cucina
  • Indicato per chi sceglie di condurre uno stile di vita sano
  • Si prega di leggere sempre l’etichetta
  • Conservare in luogo fresco e asciutto